Autobetoniera

Sicurezza cantiere

L’INAIL in collaborazione con ATECAP ha preparato due manuali sul tema della sicurezza degli autisti di autobetoniera.

Nei manuali sono riportate indicazioni per la prevenzione e per la preparazione e il controllo del mezzo d’opera in rimessa. Inoltre c’è una interessante check list sul controllo di sicurezza:

– circuito frenante (perdite d’olio da tubi e martinetti);

– sistema di condizionamento della cabina;

– livello dei fluidi: acqua, olio idraulico, carburante, etc;

– stato dei pneumatici (es.: pressione, eventuali tagli, usura);

– stato di carica delle batterie della macchina;

– compressore del circuito frenante;

– dispositivi frenanti, comandi di guida, luci, dispositivi di segnalazione acustici e luminosi;

– visibilità del posto di guida compresi specchietti retrovisori  e sottovisori;

– eventuali perdite da giunti e guarnizioni o da circuiti idraulici;

– comandi del tamburo;

– doppio fissaggio del ribaltino;

– scaletta e relativo dispositivo di blocco;

– blocco della canala;

– dotazioni di sicurezza: nastro di segregazione dell’area di azione della macchina, cunei di fermo ruote, triangolo, estintore, cassetta di medicazione;

– presenza dei DPI: elmetto di protezione, otoprotettori, guanti, occhiali, e l’immancabile gilet ad alta visibilità.